Seguici elezioni presidenziali viviamo in rete: Trump o Clinton

Seguici elezioni presidenziali viviamo in rete: Trump o Clinto

(Immagine: Darron Birge Heier, CC BY-SA 2.0)

Dopo una campagna elettorale estenuante il giorno della decisione è arrivato negli Stati Uniti: più di 200 milioni di persone sono chiamate ad eleggere un successore o un successore per Barack Obama. La decisione è accompagnata costituito dalla rete.

Negli Stati Uniti, più di 200 milioni di cittadini sono chiamati a determinare il presidente 45a del loro paese e tutto il mondo sta guardando intensamente. Dopo una campagna elettorale polarizzata senza paragoni nella storia recente degli Stati Uniti, il candidato democratico Hillary Clinton è la più Secondo le indagini con le maggiori possibilità di vittoria al voto. A causa del sistema elettorale complicato, è ma alla fine probabilmente arrivano i risultati in pochi Stati. Repubblicano Donald Trump spera qui sul necessarie ai fini delle sorprese guadagni. Tutto questo promette una notte delle elezioni emozionante, che può essere molti luoghi seguita in diretta su Internet.

Una lunga notte

Per gli appassionati tedeschi, lo sfasamento temporale è probabilmente il più grande ostacolo, perché le previsioni oi risultati di arrivare in questo paese fino alle prime ore di Mercoledì. Il New York Times ha riassunto chiaramente gli eventi. I primi seggi elettorali vicino, dunque, a 18 am ora locale (New York), in modo 00:00 CET. Le prime previsioni non ci dovrebbero essere poi dopo 13:00 CET, quando i primi stati completi hanno finito di voto. Se i risultati soddisfano le aspettative, Clinton avrebbe potuto riuniti intorno 03:00 CET abbastanza voti per la vittoria. Si corre contro di essa per Trump meglio del previsto, potrebbe raggiungere quel punto un'ora più tardi.

Dal punto di vista tedesco, la notte delle elezioni sarà accompagnato dal vivo da tutti i principali mezzi di ritardo Martedì sera. ARD prevede come punto focale alle 20:15 dopo la notizia e vuole 22:45 per la diretta entrare. ZDF segue un'ora e mezzo più tardi e vuole In diretta dal 00:15, Phoenix dalle 12:45. Dei canali privati ​​N-TV sarà già alle ore 22 nella segnalazione Ottenere il concorrente N24 00:00 seguire. vuole da un punto di vista austriaco ORF 2 da 12:20 accompagnare l'elezione e gli svizzeri SRF 1 va alle 00:55 in corso. Sulle pagine web di media tedeschi, ci saranno live ticker di là, alcuni dei quali sono già piena. essere divertente, è probabile che in Jan Böhmermann. La H riporterà dopo le elezioni da Washington circa le conseguenze per il settore high-tech.

Significativamente segnalazione più completa sarà fuori nei media degli Stati Uniti e gran parte di essa può anche essere seguita dalla Germania. Il New York Times, per esempio, ha annunciato che il paywall verrà attivato per il tuo lato fino a Mercoledì, in modo che tutti gli elementi per ciascuna sono disponibili gratuitamente. Lo stesso fa il Washington Post. Le grandi stazioni di notizie sono in ogni caso non si fermano a parlare della scelta dei flussi live sono tedeschi, ma in parte bloccato. Il programma della CNN, per esempio, ma ci sono anche Zattoo.

Una questione di numeri

Nonostante questa offerta completa, le elezioni presidenziali americane, ma alla fine rimane una questione di numeri; discusso quest'anno come controverso come è stato un lungo. Poco prima delle elezioni, ci fu in tal modo una controversia trasmessa pubblicamente tra lo statistico precedentemente conosciuto Nate Silver di FiveThirtyEight.com e Ryan Grim del Huffington Post. Lo sfondo è la questione se i recenti sondaggi rivelano una cassetta di sicurezza (Grim) o molto probabili Clinton (argento) vittoria. Chi vuole ancora una volta a confrontare queste previsioni ore prima dell'inizio della lunga notte delle elezioni, dovrebbe anche tenere Sam Wang dell'Università di Princeton in mente. Egli mette la possibilità di una vittoria di Clinton con il 99 per cento.(Mho)