Emoji – The Movie: Meh meh meh cacca

Emoji - The Movie: Meh meh meh cacca

Come anche ottenere i bambini al cinema quando non è disponibile il supereroe o Transformer? "Facciamo qualcosa con gli smartphone", Un grido nel corso della riunione. "Con emoji!" Se avesse appena tenuto la porta.

Ci sono film che sono solo l'espressione di impotenza completa, la disperazione e l'ansia pura sopravvivenza assoluta che attualmente prevalgono in Hollywood. Soprattutto, sono espressione del fallimento creativo totale. Se gli studi solo non hanno alcun adattamento a fumetti all'inizio o possono rivivere in franchising una volta successo qualche decennio fa, ma ancora bisogno di qualcosa di veloce per i bambini durante le vacanze estive, poi arriva qualcosa di simile "Emoji - The Movie" fuori.

emoji vivono

L'idea in realtà è piuttosto bella anche. Nel smartphone da teenager Alex brulica di attività: Nella messaggistica emoji app vivono. Il tuo lavoro è quando Alex digitando un emoji per fare il punto la faccia giusta o semplicemente cercando piuttosto. Superiore Emoji Smiler monitorato come stravagante spettacolo mamma circa il fatto che tutti sono felici e nessuno esce di linea - felice Emoji paese non tollera i dissidenti.

I geni, come i suoi genitori "meh"-Emoji con la faccia sourpuss, in attesa al suo primo giorno di lavoro. Ma il suo uso va male terribile: Egli non funziona correttamente. Smiler invia loro bot di combattimento che si aggrappano sui geni tacchi. Con il suo amico Hi-5 fa deve essere riprogrammato alla ricerca del famoso hacker jailbreak, i geni. Ma Jailbreak risulta essere ex-principesse-Emoji, che di per sé non può essere disturbato di più sul suo ruolo previsto.

educativo

Si sospetta, dopo di che la quantità Gene impara ad accettare le sue differenze e trova amici che lo prendono come egli è. Fino a questo prezioso messaggio educativo, la storia segue i tre avventurieri attraverso lo smartphone. Le offerte lussureggianti opportunità per gli scherzi zoppo e product placement palese: Un po 'di patch critiche Facebook navigare su un flusso di Spotify, Candy Crush, Dropbox come lo Shangri-La nella nuvola.

1 su 20

Emoji - The Movie (20 foto)

Alex è un adolescente normale.
(Immagine: Sony Pictures)

Il tutto è così prevedibile e privo di immaginazione ha detto animate che ti ha portato vuole in ogni scena i Serventi. Quando il regista Tony Leondis dice che i classici d'animazione Toy Story era una delle sue fonti di ispirazione per il film Emoji, c'è da chiedersi dove questa ispirazione è rimasta. "Emoji - The Movie" non ha nulla di ingenuità o l'anarchia lussuriosi, i grandi film d'animazione come "Toy Story" o "I- Despicable" conto.

non mirati

Classici come funzionano la via per tutta la famiglia. "Emoji - The Movie" tuttavia, è strettamente passato prodotti a tutti i gruppi target: I bambini non capiranno i numerosi riferimenti tecnici; per gli adolescenti negli occhi roll-età è troppo carino. Rimane una nicchia di undici a dodici anni di età e forse un paio di Late Bloomers. Forse i genitori di accompagnamento devono rifornirsi in anticipo al bar con l'alcol sufficiente.

Ci sono film in cui ci si chiede come che le decisioni vengono eseguiti in quali circostanze essi potrebbero sorgere. Ci si chiede se, perché nel corso della riunione cruciale in realtà nessuno è stato sano di mente. Ma quando si legge che la Warner, Paramount e Sony una vera e propria guerra di offerte "Il film Emoji" hanno fornito il vecchio stereotipo di Hollywood di troppa cocaina e altro ego sembra di nuovo plausibile.

animazioni debacle

Oggi, Warner e Paramount sono suscettibili di essere contento di aver disegnato la paglia corta. "Emoji - The Movie" potrebbe essere molto, ma un film (ai sensi del "mantiene un più o meno artisticamente sequenza organizzato di scene che raccontano una storia, mentre divertente") Non è. Si potrebbe questa debacle animazione magari con uno di questi M&Confronta ms spot pubblicitari in televisione, tranne che il poco più velocemente e anche molto, molto più divertente.

"Emoji - The Movie" è dal 3 agosto al cinema. C'è anche una versione 3D. La H raccomanda "I - Cattivissimo 3"

(VBR)